Ducati.it

Diventa socio Ducati Sardinia DOC

Ultime News

01.05.2019

Ducati Vs Vespa in pista (07/07/19)

Pista e strada, lo prima prova totale!

WDW 2007

Ecco come andata.

Si è concluso il WDW2010! (ITA)

RECORD DI PRESENZE AL WDW 2010. A MISANO 60.000 DUCATISTI PER CELEBRARE INSIEME LE "ROSSE DI BORGO PANIGALE"   
 
Misano Adriatico, 13 Giugno 2010 – Si è conclusa la sesta edizione del WDW, il raduno internazionale della comunità Ducati, caratterizzato da un’affluenza  record. Un successo sotto ogni punto di vista, che ha coinvolto ed emozionato le decine di migliaia di motociclisti che si  sono dati appuntamento al "World Misano Circuit", da giovedì 10 a domenica 13 giugno, per celebrare il grande "Pianeta Rosso Ducati".
 
Una passione che trascina e fa dare i numeri: sono state circa 60mila le presenze stimate nei quattro giorni, i partecipanti sono arrivati da tutti e cinque i continenti, provenendo da 28 nazioni del mondo. Volendo fare una statistica, il 60% delle presenze al WDW 2010 è sicuramente italiano, ma è il restante 40% a confermare il potere e l’appeal del marchio Ducati. I "ducatisti" arrivano dagli USA, Europa, Australia, Grecia, Russia, India, ma anche da Brasile, Cina, Malesia, o addirittura Gabon o Nepal. Tutti appassionati e uniti dal "rosso" comune denominatore di passione desmo che, in un evento come questo, trova la sua massima espressione.
 
Quattro giorni intensi, con il culmine toccato nella giornata di sabato 12 giugno, che ha visto la massima affluenza di ducatisti. A caratterizzare la giornata, oltre alle tantissime attività previste dal programma dell’evento, la gara di accelerazione che ha chiuso la serata e che ha visto sfidarsi, in selle a delle potentissime Ducati Streetfighter, in pista i piloti ufficiali Ducati (MotoGP e SBK) coinvolti nella "Drag Race". Naturalmente, come era facile aspettarsi, la sfida si è animata sin dall’uscita dal box e gli otto piloti (Fabrizio, Haga, Bayliss, Checa, Byrne, Battaini, Hayden e Stoner) non si sono risparmiati e hanno voluto dare il massimo per divertire il pubblico che affollava il paddock e le tribune di Misano.
Dopo una serie di batterie di qualificazione, Noriyuki Haga, pilota ufficiale superbike del Ducati Xerox Team, ha vinto la sfida, staccando al photo-finish l’iridato MotoGP del Ducati Marlboro Team, l’americano Niky Hayden, seguito a sua volta da Bayliss e Stoner.
Subito dopo la gara, con tutti i piloti  e il management sul palco (Gabriele Del Torchio, Claudio Domenicali, Filippo Preziosi), uno spettacolo di luci e suoni ha reso ancora più "magica" ed emozionante la serata, con la complicità di una serie di "ducatisti" d’eccezione tra i quali spiccava un Valerio Staffelli, entusiasta supporter delle "rosse di Borgo Panigale" che, dopo aver girato in pista per tutta la giornata in sella alla sua 1198, ha voluto salutare i tifosi, presentando dal palco la serata conclusiva.
 
Veramente tante le attività, gli eventi, le opportunità che hanno coinvolto i partecipanti: dalla pista, ai corsi di guida e di meccanica, (con vere e proprie "Ducati University" tenute da ingegneri, piloti e manager della casa di Borgo Panigale), acrobatiche evoluzioni aeree dell’elicottero Mangusta, moto storiche, stuntmen show, dragster, esibizioni in pista dei piloti SBK Ducati (ufficiali e non) spettacolo di motocross freestyler, ma anche quattro Ducati Band selezionate per fare buona musica dal palco, alternandosi a gruppi più famosi come la "Fabio Treves Band".
 
Ulteriore conferma del successo e del grandissimo potenziale di un evento come il WDW arriva anche dall’elenco di sponsor e partner che hanno legato nome e immagine all’evento. Insieme al Gruppo Generali, già legato a Ducati per la sponsorizzazione in MotoGP, anche AMG-Mercedes ha voluto essere presente, sfruttando l’occasione per presentare, in anteprima assoluta, la nuova Mercedes SLK "Naked", ispirata al Monster Ducati, vera e propria icona tra le moto "nude".
Oltre ai due "Official Partners" del WDW 2010, sono stati patte attiva dell’evento altri importanti marchi e azienda quali Finance Planet Compass, la società finanziaria del Gruppo Bancario Mediobanca, che ha offerto ai partecipanti animazione, Calcio Balilla, mascotte e consulenza finanziaria personalizzata, proprio per acquistare subito la moto dei sogni; Italwin che ha allestito esposizione e test dinamico delle nuovissime biciclette elettriche Ducati City Pearl; NCR, che sfruttato l’occasione per presentare la nuova NCR MILLONA 16, esponendo moto e Parti Speciali, realizzate con materiali sofisticati quali titanio e carbonio; e ancora Taft , marchio giovane e dinamico di Testanera, il professionista della cura dei capelli che ha organizzato il game Style 'n' GO! distribuendo fantastici gadget; Toshiba con notebook e videocamere prodotte in "Ducati Edition," Cartorama, l’azienda leader in Italia per i prodotti scuola e cancelleria e articoli regalo, realizzati in licenza Ducati, Colombini, la più grande azienda sul territorio italiano nel settore delle camerette per ragazzi, che proprio al WDW ha esposto la prima cameretta realizzata in stile Ducati.  KeyLine SpA, leader nella tecnologia delle chiavi e DHL completano l’elenco dei partners tecnici della manifestazione.
 
Una pacifica e colorata invasione per il circuito di Misano Adriatico, ma anche per tutta la riviera, dove il rombo desmodromico delle Ducati ha fatto da colonna sonora a questo eccezionale appuntamento motociclistico.
 
Questi i "numeri che hanno caratterizzato e fatto passare alla storia, questa edizione del WDW:
 
·         56.000 foto scattate dai fotografi dello staff
·         21.000 piadine consumate in quattro giorni
·         8.600 lt di bibite e oltre 50.000 lt di acqua minerale bevuti
·         1.2 tonnellate di salsicce
·         38.000.000 di km totali percorsi dai Ducatisti (80 volte la distanza Terra
·         Luna) per raggiungere Misano da ogni parte del mondo
 
Ma lontano dal circuito di Misano, lontano dal rombo dei motori Ducati, si svolgeva un altro WDW, in versione virtuale. Infatti, mentre una parte del mondo si godeva il raduno mondiale all’interno del circuito, un’altra parte era collegata al sito ufficiale  www.wdw2010.ducati.com con più di 200 foto ufficiali e 30 video, pubblicati in tempo reale da Misano nell’arco dei 4 giorni, generando un record di visualizzazioni (oltre 400.000) sulla pagina facebook ufficiale  e più di 60.000 persone che hanno seguito praticamente in diretta attimo per attimo sul canale Ducati di Youtube, diventato per questa settimana il canale automotive più visto al mondo.
Purtroppo un incidente stradale, occorso ad un partecipante al raduno nella tarda mattinata di domenica, non ha permesso di concludere l’evento con lo stesso clima di festa e allegria con cui era iniziato. Una fatale caduta durante uno dei tanti "demo tour" di prova moto su strada - da anni organizzati da una competente società esterna specializzata in questo genere di attività -  ha segnato a lutto questa edizione del WDW.  Una banale distrazione e un maledetto guard-rail sono costati una vita. Malgrado il gruppo fosse guidato da un’apripista e seguito da personale competente, nel pieno rispetto delle regole, la strada ha fatto un’altra vittima. Tutti i partecipanti e lo staff dell’evento hanno voluto chiudere il WDW 2010 con un minuto di silenzio, per salutare l’amico "ducatista" ma anche per ricordare a tutti prudenza e responsabilità.

FOTO ON LINE su www.ducatisardiniadoc.it in GALLERY
1) WDW 2010 & WPM
2) Ducati & Procura della Repubblica per i minori
3) 5° Ducati Sardinia TEST Day & 1° Sardinia Challenge

INFO PER I SOCI ITALIANI:
- Entro fine settimana prossimo saranno consegnate le maglie 2010, le felpe sono già disponibili.
- A breve saranno aperte le prenotazioni per l'evento di SETTEMBRE AL FORTE VILLAGE (vedere in EVENTI CLUB).


The WDW2010 has ended! (ING)

The sixth edition of World Ducati Week, the massive event that unites and excites the Ducati community, has finished after four incredible days with a record-breaking attendance of 60,000 motorcyclists. Held at the Misano World Circuit on the Adriatic Riviera, the celebration - entitled the ‘Red Planet Returns' - ran in soaring temperatures from Thursday, 10th to Sunday, 13th June to become one of the best ever in the event's history. While Italian Ducatisti made up 60% of the total attendance at WDW2010, the remaining passionate Ducati fans travelled from 28 nations and five continents to underline the huge international appeal of the Ducati brand. Owners from Europe, USA, Australia, Russia and India, united with those from Brazil, China, Malaysia and even Gabon and Nepal to celebrate their shared passion and loyalty to the Ducati brand.

PHOTO ON LINE on www.ducatisardiniadoc.it in GALLERY
1) WDW 2010 & WPM
2) Ducati & Procura della Repubblica
3) 5° Ducati Sardinia TEST DAY & 1° Sardinia Challenge