Ducati.it

Diventa socio Ducati Sardinia DOC

Ultime News

01.05.2019

Ducati Vs Vespa in pista (07/07/19)

Pista e strada, la prima prova totale!

Festa di inizio anno 2013: come andata.

Risultati, interviste e commenti di una giornata da ricordare!

FESTA DI INIZIO ANNO - APERTURA STAGIONE EVENTI
DUCATI SARDINIA DOC 2013: risultati, interviste, resoconto di un anno intensissimo e ricco di attività!
(FOTOGRAFIE DELL'EVENTO IN GALLERY).

Il 13 gennaio sarà una data da ricordare, sia per lo staff del club Ducati Sardinia Doc che per i soci, piloti, amici che vi hanno partecipato. Tanti i momenti emozionanti e pieni di adrenalina. In particolare tante sono state le soddisfazioni nelle attività svolte nel sociale. Serve una sede d'eccezione per festeggiare un annata bellissima e probabilmente la più ricca di sempre sia per competizioni che per eventi a tema. Infatti la festa si è svolta, per il secondo anno consecutivo, presso il prestigioso Caesar’s Hotel di Cagliari nella sala più bella e ampia della struttura che la Direzione dell'hotel  ha riservato vista la bella esperienza dell'anno precedente. Evento sempre molto atteso e sentito dalla famiglia dai ducatisti sardi sia per la premiazione dei piloti partecipanti ai trofei che per la proiezione del filmato annuale che riassume gare, eventi e incontri che hanno caratterizzato la stagione 2012. Come al solito non è stata una semplice riunione ma è stato un vero e proprio ritrovo e celebrazione di amici che festeggiavano l’inizio del 9° anno di attività (2005-2013) attraverso esperienze importanti a livello nazionale e internazionale. Luciano Musu (ASGOP), genitore di un bambino malato di Leucemia, ora fortunatamente guarito, pur non potendo essere presente ha lasciato un messaggio: "Voi, amici e soci del club Ducati, ci avete regalato grandi emozioni, non avete dimenticato il mondo della solidarietà. Ci avete dato supporto, momenti di amicizia e sostegno. Avete una grande responsabilità, in particolare di fronte ai bambini. Loro vedono le vostre moto e le vostre imprese, per loro siete come degli idoli, dei punti di riferimento. Il vostro operato è per loro di grande stimolo per guarire e per sognare, per essere un giorno come voi e sfrecciare in pista e in libertà. Voi dovete essere da stimolo per la vostra positività e da insegnamento, insieme alle famiglie, di valori costruttivi e buoni. Il vostro è un grande operato"!

Michele Tocco ha sottolineato quindi il come, anche tramite le squadre sportive del club, si sia partecipato a manifestazioni che fossero di aiuto alle associazioni come ad esempio attraverso la squadra di Pallanuoto. Interviene Francesco Usai: "vorrei ricordare che tutti quanti abbiamo dato il nostro massimo per essere parte attivia, addirittura avevamo un portiere che non sapeva nuotare ma che ha voluto comunque giocare stando attaccato alla porta. Quando un giocatore della squadra avversaria è arrivato di fronte a lui in contropiede, lui ha provato a stare a galla fino al punto in cui, stremato, gli ha detto "per favore segna"!!!". Lo stesso portiere poi parò dei tiri avversari giocando con il cuore e finimmo per perdere con onore, visto che giocavamo con una squadra vera, 4-3.

L'animo del club sono le persone, e le persone fanno la differenza, il ringraziamento maggiore va a tutti coloro che partecipano, si impegnano, spendono anche risorse economiche e soprattutto passione e voglia di stare insieme.

I NUMERI DEL CLUB: EVENTI UNICI, SEMPRE ANIMATI DA UNA "SANA PAZZIA"!
• "9 anni" di attività dal 2005 al 2013.
• 2 Trofei interni direttamente organizzati (DUCATI KART & CHALLENGE)
• 4 Edizioni del trofeo Kart Forte Village (2009/2012) - n° partecipanti da 8 a 40 piloti nelle ultime edizioni
• 3 Edizioni del trofeo Ducati Challenge, Mores (2010/12)- n° partecipanti da 12 a 19 piloti nelle ultime edizioni
• 7 anni di prove in pista con il Test Day (moto provate: 999, 999S, 848, 848 Evo, 1098S, 1198SP, 1199S) - n° partecipanti da minimo 36 a 62 piloti dal 2005 al 2012.
• 3 World Ducati Week all’attivo (Misano Adriatico)
• 2 eventi unici al mondo con l’Aeronautica: 60 anni di Decimo (Ducati, Ferrari, Aeronautica), Fr. Tricolri
• Collaborazione con il Ferrari Club Sardegna e Italia (Raduno nazionale al Forte Village, Cena di gala Maranello)
• 4 anni di raccolta fondi per enti no profit (AISM, ASGOP, Fibrosi cistica) attraverso eventi, squadre e donazioni dirette.
• 5 squadre sportive (calcio, calcetto, pallanuoto, football flag, MTB),

UN SITO COME PUNTO DI RIFERIMENTO
Nel 2012 il club ha implementato e sviluppato ampiamente il proprio sito www.ducatisardiniadoc.it - Un vero e proprio punto di ritrovo nato dalla collaborazione con Getidea e il forte supporto e aiuto di Francesco Vacca (nostro Webmaster). Lo scopo infatti è stato quello di implementare le aree tematiche del turismo (predisponendo nuove aree che saranno alimentate nel 2013) e dello sport (squadre del club ed eventi racing). Ecco cosa ne è scaturito:
- Uno dei siti di Ducati club più apprezzati e belli al mondo, comprende articoli, applicazioni video, gallery integrate, collegamenti a facebook, twitter, e molto altro!!!!
COSA DICE LA STAMPA
Numerose le pubblicazioni e gli apprezzamenti sulle nostre attività.
Presenti sul VIDEO UFFICIALE DUCATI di Natale (visto in tutto il mondo)
Presenti su (Tv e testate più vicine a noi): MOTOCICLISMO, MONDO DUCATI e MONDO DUCATI DOSSIER, MOTO SPRINT, TUTTO MOTORI NEWS tv e rivista, UNIONE SARDA, IL CLUB di Ferrari Club Italia, Il GIORNALE DI SARDEGNA, TG TOUR Teleregione. Numerosi siti nazionali e internazionali (Usa in particolare)

Oltre al sito:
Su Facebook: Ducati Sardinia Doc (gruppo chiuso) con 534 iscritti che ci seguono
Tesseramenti: oltre 130 soci sardi tra tessere Exclusive e base. Gli oltre 400 soci esterni ricevono periodicamente le nostre news, ci inviano indicazioni, suggerimenti e chiedono sempre di essere avvisati per ogni nuova iniziativa!
Email: Mailing periodica con le novità e il dettaglio degli eventi
SMS centralizzato: "Novità 2013", è il servizio che permetterà a tutti i soci iscritti, di usufruire degli avvisi pre evento o per il controllo delle novità sul sito.

Per l’occasione sono state anticipate le novità dell’anno tra cui la realizzazione di un libro (che sarà pubblicato entro fine anno) che racconta la storia del club dal punto di vista delle persone che lo hanno animato attraverso immagini e vicende che ne hanno caratterizzato la crescita. Il ricavato sarà devoluto in beneficienza. Altro elemento importante è stato l'esposizione del nuovo calendario eventi che prevede numerose attività divise fra Eventi Sportivi ed Eventi di Gruppo che quest'anno comprendono un tour della Sardegna con il club Ducati di Lione (Francia):


"EVENTI DI GRUPPO 2013"
Incontro Ducati Sardinia & AERONAUTICA Militare (Air Base Decimomannu)
- In definizione con la Direzione dell'Aeronautica Militare
- E’ prevista una VISITA della base durante le ESERCITAZIONI, CENA, torneo di calcetto e tante altre iniziative nel corso dell’anno.

Torneo Calcetto DUCATI & AERONAUTICA
- Torneo riservato ai soci con sfide periodiche
- Gli stessi soci partecipanti saranno convocati per i tornei di altre discipline (Football Flag ed altre competizioni a tema)

MINITOUR (fine settimana e/o WE)
Brevi passeggiate con ritrovo settimanale organizzate dal coordinatore Giorgio Serci.

MINITOUR ESTIVI (MAGGIO - SETTEMBRE 2013) - Tappe previste: EVENTI TOURING

8/15 GIUGNO: ritrovo e meeting con il Ducati Club di Lione (Francia)

- Villasimius / Costa Rei - fine Maggio
- Calagonone / Tortolì (visita della costiera in barcone) - Giugno
- Calasetta /S. Antioco / Carloforte / Masua (escursione in canoa + tour sub) - Agosto
- Costa Smeralda / P.to Rotondo / La Maddalena / Palau (visita alle isole in barcone) - Giugno/Luglio
- Stintino - Settembre
Altri itinerari in lavorazione.

NEWS: EVENTO UFFICIALE NAZIONALE RISERVATO AI SOCI CLUB (in fase di strutturazione: pista, feste, turismo) Eventi ESPOSITIVI: In contesti di raccolta fondi per enti no-profit.

*** Altri eventi potranno essere inseriti durante l’anno e saranno comunicati nei prossimi giorni via sito internet o email.

"EVENTI RACING 2013"

5° TROFEO KART DUCATI - Fort Village Resort ***** + INDOOR (NEWS 2013 in lavorazione)
- Gara divisa per categoria con super finale generale (periodo indicativo, Giugno/Settembre) Forte Village Resort - IN NOTTURNA. E’ previsto un pacchetto "resort Ducati Sardinia" a prezzi ridottissimi per il pernottamento dei soci
PREMIAZIONE FINALE DEI VINCITORI DI CATEGORIA

SQUADRE: Football Flag, Calcio/Calcetto, Tennis, MTB (novità ufficiale iniziata a fine 2012) - ogni team avrà una sua maglia specifica.

4° DUCATI CHALLENGE
Campionato riservato ai soci iscritti al club possessori di Ducati. I soci con tessera base che non hanno Ducati potranno partecipare ma con graduatoria a parte. Si svolgerà nella collaudata forma di "prove libere" con classifica a tempi e divisi per categorie in base al numero di iscritti. Non serve licenza piloti. Alla festa di inizio anno verrà effettuata la premiazione di categoria.
- Pista da definire (periodo possibile, Giugno - Settembre)
** Qualora fosse possibile, sarà organizzato anche l’ 8° TEST DAY. Priorità totale, su prezzo, orario e sull’ordine delle prove, sarà riservata ai soci Exclusive. Numero di iscritti limitato a max 30 piloti.

LA PREMIAZIONE E LE INTERVISTE DEI PROTAGONISTI:

Il successo di questa edizione è andato oltre le previsioni, ha coinvolto stampa, radio e tv. Grazie allo staff ed allo stesso personale del Caesar's è stato possibile predisporre una location a dir poco entusiasmante in stile serata di gala. L'esposizione di moto non è stata da meno e contava su molti pezzi di prestigio:
1098R con le carene di Carlos Checa del mondiale SBK, 1199S, 999SR Desmosedici (special), 749 (vincitrice del trofeo Challenge Sardegna), Monster Anniversay 2013, Diavel Carbon, Multistrada 1.000, Street Fighter 848!
Presentatore Michele Tocco e modella premiatrice, la sempre splendida Valeria Defraia.
Il presidente Francesco Usai insieme allo staff composto da Stefano Tuveri, Filippo Palla, Efisio Cinus, Giorgio Serci, hanno completato l'opera definendo nei minimi particolari tutti gli aspetti principali dell'evento! Il risultato è stato eccezionale, culminato con la visione del film che ha ricevuto un applauso particolarmente sentito non solo nel finale ma anche in alcuni punti salienti con particolare enfasi alla parte dedicata alle Ducati Girl, le ragazze che hanno accompagnato e supportato i piloti in tutti questi anni di attività!

 

TROFEO DUCATI CHALLENGE - ALBO D’ORO "PILOTI DUCATI"
Questa edizione sportiva è stata un netto passo avanti sia per competitivà dei piloti, sia per il livello delle moto che vi hanno partecipato. La formula del Ducati Challenge si è sempre più affinata fino ad ottenere il record di partecipanti, ben 19, che, in considerazione della situazione economica di forte crisi che tutti vediamo in Italia o semplicemente osservando gli altri trofei, può considerarsi un grande successo! Si è puntato molto su una classifica basata sul giro veloce, tutte le spese sono state equamente divise "al costo" fra i singoli partecipanti e si è cercato di costruire un ambiente che ricordasse le competizioni di una volta ovvero, tutti in uno o massimo due box, insieme, a giocare e scherzare fra un turno e l'altro. E' importante la competizione ma non dev'essere a senso unico, dev'essere sempre accostata allo spirito di unione, rispetto e amicizia fra i partecipanti. Questò è il vero sport!

ALBO D'ORO DEL TROFEO DUCATI DESMO CHALLENGE del DUCATI SARDINIA DIC

SUPERBIKE
2010 - Francesco Usai - 999S
2011 - Giordano Loi - 999S Desmoinfinito
2012 - Giuseppe Guida - 1098 Xerox
MEDIE
2010 - Giordano Loi - 748
2011 - Federico Aramu - 749R
2012 - Giorgio Serci - 749
MONSTER / HYPERMOTARD
2010 - Giorgio Serci - Monster 620
2011 - Salvatore Fois - Monster 620
2012 - Marco Anedda - Monster 620
SS/DIAVEL
2012 - Filippo Palla - Super Sport
MULTIMARCA
2010 - Filippo Tuveri - Suzuki
2011 - Matteo Puddu - Suzuki
2012 - Jury Portas - Suzuki


TEMPI RECORD PER ANNO
1° CHALLENGE 2010 CATEGORIA TEMPO
GIORDANO LOI MEDIE             55.435 Record Categoria
GIORGIO SERCI MONSTER  1.02.382 Record Categoria
FRANCESCO VACCA FC 2T  1.03.298 Record Categoria
2° CHALLENGE 2011
GIORDANO LOI SUPERBIKE    54.684 Record Categoria
3° CHALLENGE 2012
JURY PORTAS MISTE/FC 4T    55.550 Record Categoria
FILIPPO PALLA SS/DIAVEL    1.04.678 Record Categoria
Il giro più veloce è di Giordano Loi (SBK 2011) in 00:54.684

LE INTERVISTE: Categoria SBK

Categoria - Pilota         Modello moto - Distacco
SBK - SUPERBIKE
1° Giuseppe Guida (1098 Xerox). E' sempre bello correre a Mores, quest'anno è mancato un forte pilota partecipante delle precedenti edizioni, Giordano Loi ma ci siamo divertiti. Speriamo che migliorino l'asfalto della pista e di avere la moto in condizioni migliori essendo più apposto di sospensioni in modo da poter abbassare i tempi che non sono sicuramente quelli che potremmo fare in condizioni ottimali.
2° Francesco Usai (999S Desmosedici)  a + 0.986. Quest'anno record di affluenza è sicuramente determinato dalla voglia di stare insieme. Una cosa che mi ha stupito molto, anche questa è assolutamente fuori dal comune, è che fino al giorno prima dava pioggia, abbiamo gardato le previsioni del tempo 700 volte e tutte garantivano al 100% bagnato. Nonostante tutto non è mancato nessuno, sono stati tutti presenti e questo la dice lunga sulla voglia di stare insieme, provare le moto e fare il Challege! A Santa Teresa di Gallura pioveva, vicino a Mores pioveva.....a Mores no! Pare fosse un miracolo!
3° Filippo Tuveri (1098S)                         a + 1.766

MEDIE (748/848)
1° Giorgio Serci (749) 55.500. Federico Aramu è un'avversario forte. Sono soddisfatto per il risultato, quando si arriva primo c'è poco da dire ma me l'ha fatta proprio sudare! E' stata difficile....anche per lui! Tutta la giornata ero in testa poi agli ultimi giri mi ha fregato. Sono tornato in pista ed ho tirato fuori un tempone, non sò come ho fatto, forse c'era qualcuno che mi spingeva da dietro! Ho rubato il motore a Francesco Usai!
2° Federico Aramu (749R)                      a + 0.497. Quando si è dentro la pista si cerca di fare il meglio possibile, quest'anno è andata così, si usa la moto poco e una volta l'anno. Diciamo che è stata una bella sfida e va bene comunque questo risultato.
3° Mario Fadda (749)                              a + 3.312. Quest'anno avevo due avversari forti ma l'anno prossimo ci sarò più in forma che mai. Staremo a vedere!

MONSTER/HYPERMOTARD
1° Marco Anedda (Monster). Sono felicissimo per questa esperienza e per questo risultato. Francesco mi ha convinto a partecipare e anche la mia ragazza ci teneva molto a che io facessi questa esperienza. Il risultato è stato bellissimo e sono felice di essere entrato a far parte di questo gruppo e di questo ambiente che, dal primo giorno, ci ha fatto comprendere la positività e le ottime persone che lo compongono.
2° Fabio Cannas (Hypermotard)              a + 1.874. E' stato molto emozionante, Francesco ha provato a convincermi ma gli avevo già detto di si prima che me lo chiedesse. Poi è anche arrivato questo risultato inaspettato! Sono un pò deluso perchè i tecnici della pirelli mi avevano consigliato una pressione più alta, scherzo! E' stata una battaglia molto serrata con Marco. Ringrazio Francesco e tutti quanti perchè siamo nuovamente tutti insieme in questa stupenda occasione.
3° Marco Manca (Monster)                      a  + 2.470. Questo challenge è stato stupendo, sono emozionato, è stato bellissimo, la mia prima volta in pista e con un risultato che non mi attendevo! Ho provato una bellissima emozione, ringrazio Francesco e Matteo Puddu, grazie a loro ho potuto portare la moto a Mores e arrivare a questa soddisfazione. Per una settimana, dopo che son rientrato a casa, la mia testa era ancora a Mores e a questa bellissima esperienza!!!

SUPER SPORT/DIAVEL
1° Filippo Palla (SS) Dovete sapere che il mio tempo lo ha preso l'ambulanza, dovrei ringraziare loro! Dopo aver fatto il miglior tempo della mia categoria sono caduto. Ci tenevo in particolare a ringraziare Luana ed Efisio cinus perchè in quella bella domenica mi sono stati particolarmente vicini, degli angeli!
2° Roberto Argiolas (SS)                         a + 2.654 Sono caduto anche io, praticamente i tempi sono andati in ordine ai danni procurati alle nostre moto! La nostra era la categoria "pagu praticu"! E si è visto!
3° Simone Parente (Diavel)                     a + 4,414 Sono arrivato sano! Quest'anno ho vissuto momenti bellissimi. Il più bello è stato il WDW, non è facile da spiegare, per capire bisogna vivere certe emozioni di persona, una certa atmosfera in un posto lontano da casa e "sentirsi a casa" come in una grande famiglia, veramente bellissimo!

MISTA
1° Jury Portas (Suzuki) Pur non avendo Ducati devo dire che ho trovato un ottimo ambiente, divertente e pieno di belle persone con cui condivido la passione per la moto! Magari in futuro una 1199!
2° Francesco Vacca (Triumph)                 a + 6.399 Quest'anno ho corso con una moto con un cilindro in più passando dalla Suzuki Rgv alla Triumph, è stato molto divertente ma la cosa che mi è piaciuta di più è l'ambiente, perchè girare con voi è veramente piacevole, è una cosa che facciamo una volta l'anno, c'è tanta adrenalina ma è sempre una competizione entro i limiti, tutti quanti ci si rispetta e questo è un elemento fondamentale!

E' stata fatta una menzione speciale anche per un partecipante storico del Challenge, Stefano Passera. Quest'anno è stata una lotta con il cronometro, è andato più forte di me.....e anche il podio! Interviene Francesco Usai: Per capire il perchè sia sfuggito un terzo posto a Stefano, visto che era nelle sue possibilità, abbiamo analizzato attentamente la telemetria ed abbiamo scoperto il perchè. E' stato sabotato. Il sabotatore è Silvia, la sua fidanzata! Infatti Silvia da quando è con Stefano fà dei panini troppo buoni, infatti dovevate vederli nel box, invece del cambio gomme facevano il cambio panino. Il peso eccessivo ha causato la perdita di millesimi preziosi. Si narra anche di una termocoperta al panino! L'anno prossimo a dieta!
 

Premiazione SQUADRE SPORTIVE (Calcetto e Fooftball Flag): FLAG e CALCETTO: FRANCESCO USAI, SIMONE PARENTE, MARCO MANCA, UMBERTO ARGIOLAS, ANGELO SBARDELLA, GIORGIO SERCI, GIUSEPPE LODDO, LUIGI COSENTINO, MARIO PIRRONI, STEFANO PASSERA, FILIPPO PALLA, CLAUDIO PIAO, FILIPPO TUVERI, MICHELE TOCCO, ALESSIO NOTO


PREMIAZIONE TROFEO KART:
Edizione numero 3. E questa volta è stato veramente uno SHOW. Non è da tutti essere presenti nel più rinomato resort del mondo e ricevere i complimenti del loro staff per il gruppo e la bella organizzazione. I piloti sono stati protagonisti di belle gare e della migliore edizione in assoluto con tempi sempre più vicini e gare sempre molto combattute. Un particolare complimento và alle donne che questa volta hanno dato vita ad una grande battaglia! Giorgio Serci e Francesco Usai hanno trionfato con Paolo Caocci e Jury Portas sempre pronti a sfruttare il minimo errore. Molto forti anche Efisio Cinus e Giuseppe guida che del restoo sono sempre protagonisti anche nelle passate edizioni!

PILOTI DUCATI
      Nome e cognome          Best laptime              Distacco
1)    Francesco Usai               0:38.717  Ogni anno è difficilissimo in quanto la gara di kart è particolarmente sentita, abbiamo tutti un mezzo più o meno uguale, ovviamente ci sono leggere differenze e bisogna anche essere fortunati. Diciamo che abbiamo avuto un pò più di "chiappette" ed abbiamo sempre trovato un mezzo molto buono. Gli avversari son forti, Giorgio Serci è sempre li, quando non è sfortunato e trova un kart lento và come un aereo, Giuseppe Guida quest'anno è invece stato sfortunato e il suo kart era leggermente penalizzato altrimenti era sicuramente fra di noi, Efisio Cinus idem, in realtà gli abbiamo messo i pesi e lo distrevamo con foto hard lungo il percorso. Poi abbiamo Paolo Caocci che è costantissimo e nei primi del gruppo, zitto zitto con la sua cravattina e la sua camicetta, tutto preciso e tranquillo, poi in gara diventa satana, non lo riconosci, sotto il casco vedi gli occhi sgranati. Ricordiamo ancora una sua staccata al limite dell'anno scorso, talmente al limite che è volato lui fuori dal kart. Insomma, ogni anno ci si diverte e ce n'è sempre una. Essere con loro ed arrivare fino alla fine è sicuramente un divertimento incredibile. Ringrazio i miei compagni di gara perchè è proprio grazie a loro che mi diverto così tanto!
2)    Giorgio Serci                   0:38.382                      06.44 Purtroppo al primo giro mi sono girato in una curva finendo al 6° posto ma son riuscito a recuperare fino al 2°.
3)    Federico Demarchi         0:39.391                       08.95 (Socio di Padova che era venuto appositamente per la gara)

DUCATI GIRL
       Nome e cognome         Best laptime              Distacco
1)    Stefania Nioi                 0:41.521            Sono stata forunata, sarà merito della guida della smart! :-) L'anno prossimo mi allenerò di più e magari riuscirò a superare qualche maschietto
2)    Marilisa Pirroni              0:41.827                   16.93  Ha corso laciando le stampelle bordo pista per un problema alle gambe. Quest'anno è andata abbastanza bene nonostante tutto, sono partita male e mi sono un pò inceppata ma dopo son riuscita a recuperare fino al secondo posto, per essere la seconda volta che gareggio non mi lamento!          
3)    Michela Carboni            0:42.391                   17.53 All'inizio non volevo correre ma Francesco mi ha convinta. Se non fosse stato anche per le mie amiche non avrei potuto partecipare e conoscere voi. Sicuramente sarò lieta di partecipare alla prossima edizione.

DUCATI FRIENDS
       Nome e cognome                 Best laptime              Distacco
1)    Paolo Caocci                        0:38.881            Ho fatto delle ottime qualifiche e sono riuscito agevolmente a tenere la testa della corsa. E' mancato Jury Portas che ha rotto un pneumatico nelle qualifiche e che poi ha recuperato con la batteria successiva dell'altro gruppo.
2)    Marco Anedda                        0:39.205               05.82  E' stata la mia prima esperienza con voi ma ci tengo a ringraziare tutti quanti perchè pur non conoscendo nessuno è stato come trovarci a casa.               
3)    Alessio Noto                           0:39.703               13.12

DUCATI PARTNER
       Nome e cognome                 Best laptime              Distacco
1)    Jury Portas**                          0:38.698            E' andata bene, questa non era la mia gara. Nella mia categoria, con Paolo Caocci, durante le qualifiche è esplosa una gomma del mio kart......ho provato ad andare anche senza ma non era proprio possibile!!! Quindi sono finito in quest'altra categoria per recuperare.
2)    Mario Pirroni                           0:39.912                  22.04     Con voi mi diverto sempre, da quando sono entrato a far parte di questo team di amici è sempre una bella avventura e una bella emozione!            
3)    Andrea Serra                          0:40.658                  30.97

FINALE GENERALE

       Nome e cognome          Best laptime              Distacco
1)    Giorgio Serci                 0:38.430 
2)    Francesco Usai             0:38.431                     03.76                 
3)    Paolo Caocci                0:38.845                      13.01
 

ALBO D’ORO "PILOTI DUCATI"
Nome e cognome Best laptime
2009
1) Giorgio Serci 0:39.157
2) Francesco Usai 0:39.401 0.00.79 Minor distacco dal 2°
3) Paolo Caocci 0:41.139 0.31.91
2010
1) Francesco Usai 0:39.477
2) Giovanni Maxia 0:39.762 10.00 Maggior distacco dal 2°
3) Giordano Loi 0:41.063 21.15
2011
1) Efisio Cinus 0:38.192
2) Francesco Usai 0:38.768 03.35
3) Giuseppe Guida 0:38.604 07.93
2012
1) Francesco Usai 0:38.717
2) Giorgio Serci 0:38.382 06.44
3) Federico Demarchi 0:39.391 08.95

I BEST LAP DI SEMPRE:
2009: BEST LAP 2009: 0:39.157 Giorgio Serci
2010: BEST LAP 2010: 0:39.477 Francesco Usai
2011: BEST LAP 2011: 0:38.077 Francesco Usai**
2012: BEST LAP 2012: 0:38.382 Giorgio Serci
**BEST LAP EVER, anno 2011, Francesco Usai in 0:38:077

Un ringraziamento speciale ed una targa sono stati consegnati ad Angelo Sbardella, oggi uno dei pilastri del club, come rappresentante dell'Aeronautica militare di Decimomannu, sia per il supporto che per la grande collaborazione avvenuta nel 2012 e che ha permesso di visitare la base, giocare le partite delle rispettive squadre di Calcetto e accedere al ristorante Tedesco interno alla base, del quale tutti i soci sono innamorati per via dell'ottima birra e filetti che fornisce!