Ducati.it

Diventa socio Ducati Sardinia DOC

Ultime News

01.05.2019

Ducati Vs Vespa in pista (07/07/19)

Pista e strada, la prima prova totale!

3░ Ducati Sardinia Test Day (Mores) 2007 - Informazioni

Informazioni per i partecipanti

UN SUCCESSO OLTRE LE ASPETTATIVE!!! SCARICA L'ALLEGATO CON L'ELENCO DEI PARTECIPANTI E L'ORARIO DEI TURNI..

AGGIORNAMENTO E DIRETTIVE:
21 OTTOBRE: 3° Ducati Test Day – Autodromo di Mores (SS)Chiodo (responsabile Track Day) arriverà sabato a Cagliari e poi andremo la sera a Mores per allestire il box reception dei fortunati piloti iscritti. Qualcuno si stà letteralmente mangiando le mani per non aver fatto in tempo od aver atteso ad iscriversi. Direi che oltre i piloti segnalati abbiamo già un overbooking bello lungo….infatti non abbiamo preso altre iscrizioni. Se ci sarà posto saremo lieti di accontentarvi altrimenti……l’anno prossimo quindi….occhio al sito. Le novità saranno numerose ed i nostri soci saranno sempre i primi ad essere avvisati.

DETTAGLI ORGANIZZATIVI:

I TURNI CON LA 1098: L’orario dei turni è TASSATIVAMENTE quello definito nell’elenco che di seguito riassumiamo:

PILOTI PRENOTATI E RELATIVI ORARI: scarica l'allegato formato PDF

PRENOTAZIONE TURNI LIBERI CON MOTO PROPRIA: chi non ha ancora versato la quota ( ovvero quasi tutti ) dovrà prenotare direttamente all’autodromo di Mores (Riferimento Omar Magliona) ai seguenti prezzi:
 ½ giornata EURO 70,00 (anticipo euro 20,00),
Giornata intera EURO 120,00 (anticipo euro 40,00),
 Turno singolo di 15 minuti EURO 15,00 (pagamento anticipato per l’intera cifra).

La mancata prenotazione non garantisce di poter accedere ai turni. OCCHIO che ci sono già un buon numero di prenotati…..poi non dite che anche qui non vi avevamo avvisato.

SERVIZIAssistenza meccanica ad opera dei tecnici Ducati Holding
Assistenza sospensioni by POWER MOTO (Andreani)
Servizio fotografico a pagamento

COSA DOVETE FARE APPENA ARRIVATI A MORES:1) Appena arrivati dovrete passare alla RECEPTION del circuito per ritirare il tagliando adesivo del turno, lì non dovrete pagare nulla ma solo mostrare un documento d’identità (se richiesto) e ritirare l’adesivo da consegnarci.

2) Con il tagliandino vi recate al box con lo striscione DUCATI dive troverete noi ragazzi dello STAFF.

E’ obbligatorio presentarsi AI BOX SEGNALATI DAL CLUB per firmare la liberatoria della Ducati Holding e pagare la differenza di 15,00 euro. Ricordatevi di presentarvi ALMENO 30 minuti prima al nostro box per segnalare la presenza e 15 minuti prima per il breefing e saldo quota.

CHI SI PRESENTA IN RITARDO PERDE IL TURNO CHE PASSA AL PILOTA SUCCESSIVO, tale turno potrà essere recuperato solo se i tempi e le disponibilità lo consentono, questo per rispetto di tutti i partecipanti che si presentano puntuali secondo le regole.

Notare bene: Il noleggio delle moto è stato considerato con buon margine per garantire a tutti di girare. In caso di incidenti però potranno esserci degli stop e slittamento dei tempi che non dipendono da noi. Per tale motivo confidiamo nella responsabilità di tutti coloro che parteciperanno al fine di evitare spiacevoli situazioni che possano compromettere il divertimento di chi girerà dopo.

"COMUNICAZIONE IMPORTANTE": PRENOTAZIONI TURNI 1098 ESAURITI (martedì 10 Luglio 07), PRENOTAZIONI SOLO PER I TURNI CON MOTO PROPRIA.

Un evento unico nel suo genere e riservato agli amanti delle rosse. Anche in questo siamo stati i primi in Sardegna, ormai giunto alla sua edizione n° 3, il Ducati Test Day con le 1098 si farà in forma UFFICIALE con il supporto del Manager del D.O.C. e con tutti i vantaggi offerti negli anni precedenti. I primi iscritti avranno il prezzo bloccato (come nei due anni precedenti) a 35,00 euro a turno (entro giugno). Dal 1° settembre invece il prezzo passa a 40,00 euro. I soci iscritti fino al 1° settembre comunque pagheranno 35,00 euro anche dopo tale data. I primi iscritti decidono orario e turno previa disponibilità. I turni saranno comunicati mensilmente via mailing. Prezzo per i non iscritti al club: euro 40,00.
Prima del test verrà effettuato un breve breafing sulle caratteristiche della moto e della pista. Il tutto avverrà sotto la supervisione del meccanico ufficiale Claudio Chiodini (responsabile del track day per conto di Ducati Holding).

Per il pagamento sarà sufficiente versare la quota in occasione di:
1) incontro bisettimanale da Motauto COMBET a Cagliari o durante gli eventi, direttamente al Presidente del club
2) lasciare la quota e i vostri  dati (completi se non ancora soci, se soci basta n° tessera e nominativo)presso Motauto Combet specificando che è per il DUCATI DAY 
3) mezzo bonifico bancario (per chi avesse difficoltà a causa di distanza o impegni di lavoro), ricordando di indicare nella causale "DUCATI DAY" e rispettivo nome e cognome. 

Coordinate bancarie per versamento in C/C - preavvisare via SMS se possibile al 3484909965
Quota da bonificare euro 20,00 come anticipo caparra + 5,00 euro per la tessera qualora non siate ancora soci = 25,00 euro (Causale: TEST DAY + TESSERA). Successivamente inciate una e-mail con i vostri dati per permetterci di informarvi su tutte le attività successive a fusai11@tiscali.it .

USAI FRANCESCO
UNIPOL BANCA
FILIALE DI IGLESIAS
ABI: 03127
CAB: 43910
CC: 0043600
IBAN: IT
CIN: S

3° DUCATI SARDINIA TEST DAY (MORES – SS)
DOMENICA 21 OTTOBRE 2007
Prova della DUCATI 1098

Il prezzo comprende:

1)      turno in pista di circa 15 minuti

2)      noleggio moto Ducati 1098

3)      assicurazione danni alla moto

4)      benzina

5)      assistenza meccanica / tecnica direttamente dalla Ducati Borgo Panigale

PRENOTAZIONI APERTE DA DOMENICA 31 MARZO FINO AD ESAURIMENTO TURNI.

Sarà possibile girare, a prezzi agevolati, anche con la propria moto.

Il test è aperto anche ai non Ducatisti (è bene convertire i miscredenti)!

PILOTI GIA' ISCRITTI: COMPRENDE  I PRENOTATI CHE  HANNO VERSATO LA QUOTA DI ISCRIZIONE AL 10/07/2007 . ISCRIZIONE 1098 CHIUSE, seguono solo iscrizioni per turni con moto propria.


PROVE CON MOTO PROPRIA: disponibili 16 Unità (ISCRIZIONI APERTE DAL 10 LUGLIO 2007)
- Contattare direttamente l'autodromo di MORES.


DUCATI SARDINIA DOC:
REGOLAMENTO GENERALE PROVE 1098 e TEST DAY """CON MOTO PROPRIA""""
AUTODROMO DI MORES 2007

"""""""""""""""""""PREZIARIO TURNI CON MOTO PROPRIA:""""""""""""""""""""""""

- 1/2 GIORNATA EURO 70,00 (anticipo EURO 20,00)

- GIORNA INTERA EURO 120,00 (anticipo EURO 40,00)

- 1 TURNO di 15 MINUTI EURO 15,00 (ANTICIPO PER L'INTERA CIFRA)

Requisiti del pilota
1. Tutti i conduttori dovranno aver compiuto la maggiore età alla data delle prove.
2. I conduttori devono essere in possesso di patente di guida senza limitazioni di cilindrata
3. L’accesso alla pista è consentito ai soli  PRENOTATI con quota di anticipo SALDATA ed è necessario essere in possesso della tessera soci per procedere alla prenotazione del turno in pista. Ogni partecipante avrà diritto alla prenotazione di un unico turno di prove libere in pista con la 1098 e potrà invece scegliere liberamente la formula più aderente alle proprie necessità (1/2 giornata, gg intera o singoli turni) con la moto personale.
4. I conduttori di qualsiasi tipo di motoveicolo hanno l’obbligo di entrare in pista indossando:
- casco omologato (solo integrale)
- tuta in pelle (integrale o due pezzi purchè unita da cerniera)
- guanti e stivali in pelle per utilizzo da pista.
- Il paraschiena non è obbligatorio ma vivamente consigliabile

Requisiti della moto
5. Il motoveicolo deve essere perfettamente idoneo alla prova che si intende effettuare. 
6. Sono consentiti: i fari,  gli specchietti, le frecce, i telai porta bauli omologati, cavalletto centrale o laterale; non sono accettate moto fornite di borse e/o bauli.

Comportamento in pista
7. E’ assolutamente vietato fermarsi sulla pista.
8. E’ tassativamente vietato invertire la direzione di marcia
9. In caso di sosta forzata del motoveicolo in pista, per qualsiasi motivo, il conduttore è tenuto ad agevolare lo spostamento del motoveicolo il più lontano possibile dalle traiettorie coadiuvando i commissari di percorso o, qualora sia impossibilitato, a segnalare subito l’ostacolo.
10.  Qualora un conduttore noti un ostacolo di qualsiasi natura o verifichi che le condizioni della pista non sono idonee alla prova che sta effettuando, è tenuto ad avvertire immediatamente il più vicino addetto alla sicurezza e soccorso; qualora questi ultimi non ricevano nessuna segnalazione, il conduttore tacitamente ne approva il perfetto stato.
11.  Ogni conduttore è tenuto a rientrare ai box a velocità minima, segnalando la manovra ai conduttori che lo seguono.
12.  Ogni conduttore è tenuto ad osservare in pista un comportamento corretto, leale e responsabile nei confronti degli altri conduttori.
13.  Durante le prove possono venire esposte le seguenti bandiere:
- BANDIERA GIALLA: Pericolo, rallentare, divieto di sorpasso (incidente, ostacolo, pista sporca, ecc…)
- BANDIERA GIALLA/ROSSA: Pista scivolosa (Pioggia, olio, ecc…)
- BANDIERA ROSSA: Prove sospese, i conduttori devono andare piano e rientrare nei box.
- BANDIERA A SCACCHI: Fine prova, i conduttori terminano il giro rientrando nei box.
14. L’organizzazione a suo insindacabile giudizio , può fermare o sospendere le prove in corso.
15. Le autorizzazioni per entrare in pista per effettuare la prova, possono essere utilizzate esclusivamente da chi ne ha fatto richiesta e le ha ottenute, e non sono cedibili a terzi, senza l’autorizzazione dell’organizzatore, assumendo fin d’ora tutte le responsabilità per qualsiasi sanzione amministrativa, civile e penale, conseguente alla inosservanza di questa norma.
16. E’ severamente vietato effettuare, in pista, qualsiasi genere di acrobazia  con il proprio motoveicolo, tipo monoruota, ecc…, che possa creare pericolo per se stessi e per gli altri partecipanti alle prove.
17. Ogni punto del presente regolamento deve essere assolutamente rispettato alla data di ogni giornata di prove libere che si intende effettuare.
18.  Qualora un commissario di percorso o la Direzione dell’autodromo verifichino l’inosservanza di una di queste norme, a loro insindacabile giudizio potranno fermare il trasgressore e allontanarlo, ed in ogni caso nessun rimborso è dovuto da parte dell’organizzazione.